Fuerteventura, Isole Canarie

Parco Naturale Las Dunas di Corralejo, La Oliva

I dieci km di costa di dune di sabbia bianca del Parque Nacional Las Dunas di Corralejo a Fuerteventura costituiscono una delle spiagge (riduttivo chiamarla così) più belle che ho mai incontrato sul mio cammino!

In più, i colori del mare sono meravigliosi!

Di fronte si vedono l’isolotto Los Lobos e più avanti l’isola di Lanzarote.

Ci sono solo due albergoni orrendi a deturpare il paesaggio naturale. In effetti lì stanno davvero male. Sì, ho capito, bisogna pur che la gente sfrutti le risorse della propria terra per vivere. Ma c’è modo e modo. Non sto qui a fare la predica sullo sviluppo sostenibile, cosa peraltro in cui credo fermamente, non è questo il luogo né ne avrei le competenze. Dico solo che sono davvero molto molto brutti e si poteva evitare di farli proprio lì in mezzo alle dune.

Detto questo, Grandes Playas è immensa. Gigantesca.

Camminando verso sud si trovano altre spiagge più piccole e molto affascinanti, con gli stessi colori del mare, ma io preferisco la principale perchè c’è davvero tantissimo spazio, ognuno troverà il suo posticino ideale, senza rischiare di essere disturbato dai più o meno vicini presenti.

Nel Parque Natural di Corralejo il fondo bianco dona al mare dei colori stupefacenti. L’acqua è trasparentissima, e non è così fredda (per i miei gusti a ragion veduta oserei ‘gelata’) come quella di Tenerife o Lanzarote.

 Ed anche in giornate senza sole i colori vi sembreranno stupendi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.